venerdì

12

agosto

Accadde oggi:

 

12 agosto 1981: viene presentato il primo PC IBM.

Nati oggi:

12 agosto 1921: nasce Federico Zeri, storico dell'arte e critico d'arte italiano 

Aforismi

L’amore della povera gente brilla più di una qualsiasi filosofia.
(Alda Merini)

Trova il tempo di essere amico, è la strada della felicità.
(Madre Teresa)

La propria destinazione non è mai un luogo, ma un nuovo modo di vedere le cose. (Henry Miller)

Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso.
(Socrate)

La vita può essere capita solo all’indietro, ma va vissuta in avanti.
(Sören Kierkegaard)

La poesia è un atto di pace. La pace costituisce il poeta come la farina il pane. (Pablo Neruda)

La pace è un sogno, può diventare realtà…ma per costruirla bisogna essere capaci di sognare. (Nelson Mandela)

La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia. (Mahatma Gandhi)

La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla. (Gabriel García Márquez)

Non è da dove vieni. È dove stai andando che conta. (Ella Fitzgerald)

Chi sa ascoltare non soltanto è simpatico a tutti, ma dopo un pò finisce con l’imparare qualcosa. (Wilson Mizner)

La prova più evidente che esistono altre forme di vita intelligenti nell’Universo è che nessuna di esse ha mai provato a contattarci. (Bill Watterson)

Quando sei con una bella ragazza, un'ora sembra un secolo. Quando ti siedi su una stufa incandescente, un secondo sembra un'ora. Questa è la relatività! (Albert Einstein)

Ai più importanti bivi della nostra vita non c’è segnaletica.
(Ernest Hemingway)

Non v'è libro tanto brutto, da non essere in qualche parte utile.
(Plinio il Vecchio)

Il momento giusto per rilassarsi è quando non hai tempo per farlo.
(Sydney J. Harris)

Non è libero un popolo che ne opprime un altro.
(Karl Marx)

Le nostre vite cominciano a finire il giorno in cui stiamo zitti di fronte alle cose che contano.
(Martin Luther King)

Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un'ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, tutta una vita per dimenticarla.
(Charlie Chaplin)

Sono pessimista con l'intelligenza, ma ottimista per la volontà
(Antonio Gramsci)

Dimentica le offese, non dimenticare mai le cortesie
(Confucio)

La libertà è come l’aria: ci si accorge quanto vale quando comincia a mancare.
(Piero Calamandrei)

Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.
(Antonio Gramsci)

La coerenza è comportarsi come si è, e non come si è deciso di essere.
(Sandro Pertini)

Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.
(Mahatma Gandhi)

L’unica vera saggezza è sapere di non sapere nulla.
(Socrate)

La libertà non è un regalo; è una conquista
(Asa Philip Randolph)

Io posso fare cose che tu non puoi, tu puoi fare cose che io non posso. Insieme possiamo fare grandi cose.
 (Madre Teresa di Calcutta)

L’amicizia è sempre una dolce responsabilità, mai una opportunità. (Khalil Gibran)

Dimmi e io dimentico. Insegnami e io ricordo. Coinvolgimi e imparo. (Benjamin Franklin)

È stato detto che la democrazia è la peggior forma di governo, eccezion fatta per tutte quelle altre forme che si sono sperimentate finora.  (Winston Churchill)

Riprendi l'amico in segreto, e lodalo in palese.
(Leonardo da Vinci)

L'opera umana piu' bella e' di essere utile al prossimo.
(Sofocle)

Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte delle persone esiste, questo è tutto. (Oscar Wilde)

Un giorno ti sveglierai e non ci sarà più il tempo di fare le cose che hai sempre sognato. Falle adesso. (Paulo Coelho)

L'istruzione è l'arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo. (Nelson Mandela)

Se tutti si battessero soltanto secondo le proprie opinioni, la guerra non si farebbe mai. (Lev Tolstoj)

La storia del mondo non è altro che il progresso della consapevolezza della libertà. (Hegel)

Ogni errore di opinione può essere tollerato quando si dà alla ragione la libertà di combatterlo. (Thomas Jefferson)

Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiar se stesso. (Lev Tolstoj)

L’unica vera saggezza è sapere di non sapere nulla.
(Socrate)

In tempo di crisi, gli intelligenti cercano soluzioni, gli imbecilli cercano colpevoli. (Totò)

Non c'è prestito più grande che quello di un orecchio comprensivo. (Frank Tyger)

Tutti i miei pensieri migliori sono stati rubati dagli antichi.
(Ralph Waldo Emerson)

Nella vita non si fa ciò che si vuole, ma si è responsabili di ciò che si è. (Jean-Paul Sartre)

Gli uomini costruiscono troppi muri e mai abbastanza ponti.
  (Isaac Newton)

Se non posso fare grandi cose, posso fare piccole cose in un modo fantastico. (Martin Luther King Jr.)

La libertà non è altro che una possibilità per essere migliori.(Albert Camus)

Voglio che ogni mattino sia per me un capodanno. Ogni giorno voglio fare i conti con me stesso, e rinnovarmi ogni giorno.
(Antonio Gramsci)

Quello che noi facciamo è solo una goccia nell'oceano, ma se non lo facessimo l'oceano avrebbe una goccia in meno. (Madre Teresa)

Educare la mente senza educare il cuore significa non educare affatto. (Aristotele)

Siamo brevi, il mondo è sovraffollato di parole.

(Stanislaw Jerzy Lec)

L'inizio è la parte più importante del lavoro.

(Platone)

Io le invettive non le lancio contro nessuno, non mi piace scagliare anatemi, gli anatemi sono espressioni di fanatismo e v'è troppo fanatismo nel mondo. (Enrico Berlinguer)

Il discorso falso trae le mosse da una falsa premessa. (Aristotele)

Non camminare dietro a me, potrei non condurti. Non camminarmi davanti, potrei non seguirti. Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. (Albert Camus)

Cerco sempre di fare ciò che non sono capace di fare, per imparare come farlo. (Pablo Picasso)

Esiste un solo vero lusso, ed è quello dei rapporti umani 
(Antoine de Saint- Exupèry)

Ti sto parlando come se ti conoscessi da secoli. Accade sempre così quando due si capiscono. (Ernest Hemingway)

Cosa puoi fare per promuovere la pace nel mondo? Vai a casa e ama la tua famiglia. (Madre Teresa di Calcutta)

Il pessimista si lamenta del vento. L'ottimista aspetta che cambi.

Il realista aggiusta le vele. (William A. Ward)

Non è vero che abbiamo poco tempo, la verità è che ne perdiamo molto. (Seneca)

L'educazione è lo strumento più potente che possiamo usare per cambiare il mondo. (Nelson Mandela)

Chi viaggia senza incontrare l’altro, non viaggia, si sposta.  (Alexandra David Nee)

Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d'arte che si possa desiderare. (Andy Warhol)

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi. (Marcel Proust)

Ci si abbraccia per ritrovarsi interi. (Ada Merini)

Ci si salva e si va avanti se si agisce insieme e non solo uno per uno. (Enrico Berlinguer)

La consapevolezza, o se volete, l’autocoscienza, è una qualità che distingue le persone. (Eugenio Scalfari) 

Io credo nel popolo italiano. È un popolo generoso, laborioso, non chiede che lavoro, una casa e di poter curare la salute dei suoi cari. Non chiede quindi il paradiso in terra. Chiede quello che dovrebbe avere ogni popolo. (Sandro Pertini)

Io le invettive non le lancio contro nessuno, non mi piace scagliare anatemi, gli anatemi sono espressioni di fanatismo e c’è troppo fanatismo nel mondo. (Enrico Belinguer)

I giovani non sono vasi da riempire, ma fiaccole da accendere.  
(Plutarco)

Non ti arrendere mai. Di solito è l'ultima chiave del mazzo ad aprire la porta.  (Paulo Coelho)