top of page

REGIONE. GIUNTA ROCCA ASSENTE: DOPO 100 GIORNI SOLO ANNUNCI E ATTI SPOT

Sono trascorsi 100 giorni dall’elezione del presidente Rocca, ma l’Amministrazione regionale è ancora ferma se vogliamo escludere il contestato provvedimento con cui sono stati elargiti 23 milioni di euro alla sanità privata. Sul fronte delle politiche abitative, infatti, siamo ancora agli annunci: non è chiara la posizione della Giunta sulla vendita della sede dell’Ater di Roma dopo il possibile interessamento della presidenza del Consiglio dei ministri, mentre non si conosce nessuna iniziativa per affrontare l’emergenza abitativa. Ancora più oscura è la posizione dell’Amministrazione Rocca sul tema rifiuti. Invece di sostenere la riorganizzazione del sistema di gestione nei vari ambiti territoriali ottimali, la direzione regionale competente ha notificato tramite una pec all’Egato della provincia di Frosinone e ai sindaci locali la decadenza dell’organo di governo dell’Ato.

Questa determinazione dirigenziale non fa seguito ad alcuna delibera approvata dalla Giunta regionale e sconfessa il provvedimento preso dalla stessa direzione, che pochi mesi fa aveva già espresso un parere positivo sullo statuto dell’Egato. Assistiamo pertanto a una esclusiva opera di demolizione di quanto fatto, senza proposte alternative concrete per il governo del Lazio. Chiederemo la convocazione di un Consiglio straordinario per ottenere risposte dal presidente Rocca: la Regione non può essere guidata attraverso le pec inviate dalle direzioni.







Comments


bottom of page